In adesione all’invito del Comitato locale della Croce Rossa Italiana la Città di Giaveno il giorno 1 dicembre illuminerà di colore rosso le fontane delle due rotatorie, il Mascherone e la cella delle campane della Torre degli Orologi.
Scrive così la CRI di Giaveno.
La Croce Rossa in tutto il mondo si impegna nella lotta contro la diffusione del virus dell’immunodeficienza umana (HIV), causa della sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS) e nella lotta alle discriminazioni verso le persone sieropositive. Come Comitato di Croce Rossa di questa valle da anni ci occupiamo di testare parte della popolazione sull’HIV e diffondere nelle scuole e nei luoghi di incontro giovanile la conoscenza dei comportamenti a rischio nella contrazione e diffusione delle infezioni a trasmissione sessuale. Al fine però di raggiungere un pubblico più ampio con le nostre iniziative, riteniamo essenziale la vostra collaborazione con due gesti importanti:
1) l’accensione nella giornata del 1 Dicembre (World AIDS Day) dell’illuminazione della città di rosso. Colore simbolo della giornata internazionale che ricorre. A Torino in quella giornata accenderanno la Mole Antonelliana.
2) la condivisione sulla pagina Facebook ufficiale del comune dei contenuti di informazione che usciranno il 1 Dicembre sulla nostra pagina Facebook.
(am)